Turismo, passione, impresa

Il turismo in Basilicata raccontato da una donna, figlia di emigrati lucani, che ha deciso di tornare nella sua terra di origine per realizzare un luogo quasi magico. A pochi chilometri di distanza un altro imprenditore costruisce una rete di aziende turistiche nel settore balneare capace di mettere a disposizione del comparto oltre 20 mila posti letto. Due casi di successo di una Basilicata aperta, inclusiva, generosa.

Ritorno alle origini

Dopo aver girato l’Europa, 2 imprenditori realizzano un'attività che coniuga avventura, ecologia e cultura. Bouldering tour, trekking tour, canyoning tour, walking water tour e multi avventura. Tutte azioni che favoriscono il sostegno, la conservazione e lo sviluppo delle aree naturali, delle bellezze culturali e paesaggistiche del territorio lucano.

Intuizioni al femminile

Imprenditoria al femminile attraverso la presenza di due testimoni. Una imprenditrice racconta la sua felice intuizione di recuperare la lavorazione antichissima dei fichi dando vita a un piccolo laboratorio artigianale diventato subito un'eccellenza a livello regionale e nazionale. La seconda testimonianza è di un'altra imprenditrice lucana che da alcuni anni sta sperimentando la coltivazione biologica del pistacchio.

Al centro della terra

Il peperone crusco di Senise. Con la testimonianza di giovani imprenditori che hanno scelto di investire nella coltivazione e lavorazione del prodotto agricolo di eccellenza dell’area Sud lucana. Dalle tecniche di coltivazione, alla lavorazione e commercializzazione nei mercati moderni e internazionali.